ARTantide.com - e-commerce di opere d'arte

EBLand srl continua la collaborazione con TeraNet per l'ampliamento all'estero del proprio progetto di e-commerce

Novembre 2008

L'azienda

EBLand è stata la prima azienda in Italia, nel 2000, ad avviare un portale di commercio elettronico nel settore dell'arte contemporanea: ARTantide.com.

Le scelte ed i progetti tecnologici che l'azienda ha portato avanti sono sempre stati molto coraggiosi e all'avanguardia in un ambito come quello del commercio di opere d'arte in cui le aziende sono piuttosto impermeabili ai nuovi media e tecnologie ed in cui il target d'utenza ha un'età media piuttosto avanzata.

EBLand nell'ottica del continuo rinnovamento tecnologico e con l'obiettivo di ampliare la propria struttura con nuove sedi estere, ha rinnovato la scelta di TeraNet come partner tecnologico. La collaborazione era iniziata nel 2004 con il completo rifacimento e potenziamento del portale di e-commerce e del relativo back-end di gestione. Un ulteriore progetto successivo si era focalizzato sulla generazione automatica di cataloghi in formato Adobe InDesign con l'estrazione dei dati di opere ed artisti dal database del sito web.

Nuove esigenze

Le necessità dell'azienda erano:

  • Gestione multi-country dell'e-commerce, per l'apertura di nuove sedi estere in USA ed in Spagna;
  • Traduzione massiva dei contenuti del sito in nuove lingue;
  • Potenziamento delle politiche di accesso e modifica dei dati da parte del personale che gestisce il portale;
  • Piena autonomia nella gestione dei menu e delle sezioni del sito web con possibilità di differenziarli per sede;
  • Mantenere l'applicazione al passo con l'evoluzione tecnologica;

Perché EBLand ha scelto TeraNet

"Nel 2004 abbiamo scelto di rifare completamente il nostro portale di e-commerce con uno scopo ben preciso: passare all'utilizzo di tecnologie open-source (apache, php e mysql). Eravamo convinti che questo ci avrebbe portato diversi benefici: la possibilità di liberarci dalle politiche di una singola azienda ottenendo un maggior supporto da parte della comunità grazie all'adozione di tecnologie ampiamente diffuse, sollevarci dal peso di licenze software proprietarie, godere di una maggiore stabilità e di una più ampia possibilità di scelta di soluzioni di terze parti da integrare alle nostre tecnologie, all'occorrenza. Grazie ad un partner come TeraNet, alla flessibilità e potenza del suo framework p://one e all'architettura della nuova applicazione strutturata secondo il pattern MVC/SOA, abbiamo raggiunto con soddisfazione tutti gli obiettivi che ci eravamo preposti: stabilità, flessibilità e riduzione dei costi fissi."

"Anche a fronte delle nuove esigenze dell'azienda, la scelta di TeraNet come partner tecnologico è stata naturale per la sua grande capacità di studiare e realizzare soluzioni custom che si adattano caso per caso ai nostri requisiti sia funzionali che economici."

Cristian Totola
Responsabile Web EBLand srl / ARTantide.com

Il progetto

La prima fase del progetto ha previsto l'aggiornamento dell'applicazione all' ultima versione del p://one. Questa operazione ha permesso di svincolare l'azienda dalla versione 4 di php, ormai obsoleta, e ha portato anche numerosi altri vantaggi legati alle possibilità offerte dalla nuova versione del p://one. Tra queste potenzialità spiccano l'utilizzo di un nuovo e più potente driver per il collegamento al database MySql dell'applicazione, una gestione del multilingua più performante, l'integrazione nativa di librerie javascript per il supporto alle tecnologie ajax, minificazione e compressione dei contenuti inviati al browser.

Per soddisfare i requisiti richiesti per la gestione dei menu di frontend e backend, è stato sufficiente creare delle interfacce custom per rendere il personale del cliente autonomo nelle modifiche, in quanto la struttura del p://one permetteva già la definizione di menu con livelli infiniti di profondità, grazie all'implementazione di un modello che sfrutta un algoritmo MPTT ottimizzato.

La struttura del sito e delle pagine era già completamente definita come dato dinamico e gestita a livello di database, e questo ha reso possibile la massima autonomia nella gestione da parte delle diverse sedi dei portali ecommerce, che non si differenziano per la parte software, ma unicamente per i dati.

La gestione granulare dei permessi degli utenti sui dati è una delle caratteristiche che rende il p://one un framework così potente e versatile. Anche in questo caso soddisfare le richieste dell'azienda non è stato un problema, alle pagine di gestione degli utenti sono state affiancate delle nuove interfacce avanzate per la gestione dei ruoli e l'associazione ruoli-utente, mentre nell'area "CMS" di gestione delle pagine del sito è stata aggiunta la possibilità di definire e modificare i permessi sui singoli moduli che compongono ogni pagina.

La potenza del sistema fornito al cliente permette di far fronte non solo alle attuali esigenze, ma anche a quelle future.

È stato implementato un modulo interno al backend per il controllo centralizzato degli aggiornamenti software che permette l’update indipendente di ogni istanza dell’applicazione attraverso il collegamento ad un unico repository di gestione delle versioni. Un sistema di esportazione ed importazione delle modifiche alla struttura web dei singoli portali rende possibile la loro applicazione selettiva anche nelle altre sedi.

Il sistema di gestione delle localizzazioni multilingua è stato ulteriormente potenziato con delle interfacce semplificate e la possibilità di esportare ed importare su richiesta tutte le etichette in formato foglio di calcolo per la traduzione massiva.

Benefici

"Le soluzioni che TeraNet ha realizzato per la nostra azienda, non solo ci consentono un'ampia scalabilità nell'espansione del nostro business, ma ci permettono di sfruttare le economie di scala per ammortizzare gli investimenti tecnologici passati, presenti e futuri."

Cristian Totola

Oltre al raggiungimento degli obiettivi prefissati i vantaggi che gli interventi di TeraNet hanno apportato comprendono:

  • Autonomia nelle politiche di gestione dei vari siti web di e-commerce dei diversi paesi;
  • Contenimento dei costi di gestione del software comune a tutti gli shop;
  • Benefici amplificati degli investimenti sulle evolutive del software grazie alle economie di scala su più sedi;
  • Pieno controllo e garanzia dell’integrità dei contenuti grazie alla definizione di precise politiche di accesso ai dati;
  • Riduzione delle tempistiche per la gestione e l’organizzazione delle informazioni;
  • Miglioramento in termini di performance nell’accesso alle pagine web;
  • Immediatezza e maggiore usabilità nelle interfacce di backend;

Evoluzioni future

"Le scelte tecnologiche fatte fino ad oggi ci permetteranno di supportare progetti di integrazione dei diversi portali nazionali con interscambio di informazioni in tempo reale."

Cristian Totola